Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2008

Intitolata Flowing Pixels, quest’opera si trova nell’Est Village di New York, tra la nona Strada e la seconda e terza Avenue. La foto è stata trovata da Fubiz su Flickr.

(Via)

Read Full Post »

Forse dopo una settimana riesco a scrivere un fottuto post sulla nostra trasferta al Salone di Milano. Non contenti del “Città e territorio festival” a Ferrara e della lezione di Ryue Nishizawa a Roma, domenica (della serie quante ore riesco a passare in treno nel giro di un weekend e arriverò mai ai 30 senza un esaurimento nervoso ed un forte stress fisico?) siamo partiti in direzione Milano con l’intenzione di riuscire a vedere Salone, Triennale e mostra su Fabio Novembre alla Rotonda della Besana.

È inutile dire ch’è impossibile vedere tutto in un giorno e fondamentale è stata la guida di architonic che, quando non eravamo in preda a qualche crisi visiva appena qualcosa richiamava la nostra attenzione, ci guidava tra le novità e gli stand presenti al Salone. A volte gli stessi allestimenti si sono rivelati più accattivanti delle collezioni proposte e ne sono un esempio Moroso e Artek.

Molte cose le avevamo già viste l’anno scorso, ma non sono mancate le novità, come la rivisitazione della Verner Panton di Fabio Novembre vista come prototipo al Museo del Design della Triennale e la sedia di Konstantin Grcic apparsa su Abitare n. 476 quando era ancora in fase di ideazione e protagonista di un’istallazione alla Triennale in occasione del Salone.

Personalmente mi ha colpito Baghdad del designer Ezri Tarazi, distribuito dalla Edra, che attraverso l’assemblaggio di profili d’infissi in plastica riproduce la planimetria della capitale dell’Iraq come piano di appoggio. Non sono mancate le visite agli stand della Danese Milano e della Vitra…

… ed i momenti di autocelebrazione!!

Read Full Post »

Da programma, sabato doveva essere dedicato al Salone del Mobile di Milano peccato che la sera prima siamo venuti a sapere della Lecture di Ryue Nishizawa alla Facoltà di Architettura di Roma3 e dopo una notte passata nel dubbio se andare da un parte o dall’altra, la scelta è ricaduta sulla capitale… e non c’era neanche da chiederselo, ovvio!! Dopo la corsa ad accaparrarsi i posti e la prima mezz’ora persa ad accendere un efficente proiettore in una università tipicamante italiana, la lezione è iniziata con lo stilosissimo Ryue Nishizawa in camicia e pantaloni rigorosamente bianchi e borsa oversize di pelle nera (perdonate la parentesi Cosmopolitan ma tutti mi han chiesto quanto era stiloso il giapponese!!).

Ryue Nishizawa ha illustrato una serie di lavori dello studio SANAA in progettazione, realizzazione o ultimati. Lavori che vanno dal residenziale al museale in maniera particolare. Punti base del metodo progettuale di Nishizawa sono il programma all’interno dell’edificio, il contesto che viene quasi proiettato all’interno dell’opera attraverso le ampie vetrate, e la costituzione di un “atmosfera” interna attraverso l’utilizzo del bianco, delle vetrate e riportando il verde all’interno dell’edificio.

La lezione si è conclusa con gli inchini dell’architetto agli applausi del pubblico acclamante ed un giro in una Roma versione estiva.

Read Full Post »

Scusate il ritardo ma non trovavo letteralmente le parole per descrivere la sorpresa di avere a F’rrara (la pronunciano così i nativi) qualcosa che non sia l’ennesima “riesumazione” rinascimentale. L’attesa era tanta, avevamo preparato una scaletta delle conferenze indicandone con pallini neri il grado d’interesse, ed i nomi degli ospiti venivano pronunciati con toni che volevano fare intendere una spudorata familiarità, come se incontrassimo Bauman ogni giorno a comprare il giornale e Saskia Sassen fosse la nostra vicina di casa che insiste a chiederci bricchi di sale in prestito!! Insomma, venerdì 18 è stato dedicato alle conferenze del festival, peccato che su tre solo una non è stata cancellata o non aveva assenti tra gli ospiti: quella di Deyan Sudjic, conferenza meno interessante del curriculum dell’ospite stesso. Ingersoll scomparso e Bauman cancellato. Un salto alla conferenza di Massimo Cacciari per chiudere la giornata, con il pensiero che il giorno dopo ci saremmo rifatti a Milano con il “Salone del Mobile”.

Per i più attenti c’è il Cuci tra l’uditorio!!

(Link)

Read Full Post »

L’impagabile De Luigi: “la Calabria, la Sicilia, voi sapete… sono lande desolaaaaate!!

Read Full Post »

Lo sai che Le Corbu

Riporto questo curioso incontro che si svolgerà sempre a Milano, sempre per il Salone del Mobile, sempre ado raorio dell’aperitivo, la Milano da bere, quanto sono figo perchè vivo a Milano, a Milano abbiamo anche la Triennale ebla bla bla! 😀
Ovviamente scherzo… mmhhh…

Comunque… se siete incuriositi (da cosa poi non so che ancora non l’ho scritto), eccovi le coordinate del faccia a faccia:
“Lo sai che Le Corbu…”
19 Aprile ore 18.30
Mario Bellini (designer e architetto) e Roberto D’Agostino (giornalista)
Triennale di Milano

Ricordate di iscrivervi per poter partecipare (seguite il consueto link in fondo al post)!

(Link)

Read Full Post »

Ok ok… invidiosi di Ferrara?
Ma dai… quando mai?
Torniamo su binari seri… siamo innamorati da sempre della Capitale… punto e basta!

Ed allora caliamo il carico da 90… anzi lo cala la Facoltà di Architettura romana (aula Urbano VIII, via Madonna de’ Monti, 40 a Roma per l’appunto) invitando nientepopodimenoche Kazuyo Sejima + Ryue Nishizawa (detti anche SANAA dagli amici) a tenere una conferenza per il giorno Sabato 19 aprile 2008!!

Riepilogando:
Conferenza di SANAA (Kazuyo Sejima + Ryue Nishizawa & Associates)
19 aprile 2008 ore 15.30
Facoltà di Architettura, Aula Urbano VIII, via Madonna de’ Monti 40, Roma.

Non mancate pazzi furiosi!!

p.s.: Non è colpa mia se Flickr, alla chiave di ricerca SANAA, mi concede queste perle di saggezza… forse anche Flickr conosce lo slang bolognese… ecco, forse sì!
Eh, ban ban che brut lavurìr… che salute, che salute!

Read Full Post »

Older Posts »